Strutture di copertura inclinate in legno | Ingegneri.info

Strutture di copertura inclinate in legno

wpid-252_Strutturedicoperturainclinateinlegno.jpg
image_pdf

Nella loro forma più semplice, le coperture inclinate in legno possono essere portate da un ordine di travi o travetti disposti in direzione della pendenza e collegati a supporti strutturali (travi o pareti) disposti nel senso perpendicolare alla pendenza (parallelamente alle facciate), oppure da elementi traviformi disposti perpendicolarmente alla direzione della pendenza e collegati a supporti strutturali costituiti da travi inclinate o pareti portanti con superficie di estradosso inclinata, disposti parallelamente alla pendenza.

La spaziatura delle travi o travetti in entrambi i casi può variare molto, dipendentemente dalle caratteristiche delle strutture portanti verticali e degli strati di chiusura a esse collegati. Si tratta di strutture adeguate alla realizzazione di coperture in legno a una falda (Fig. 3.10), che si impiegano usualmente per luci limitate, in genere non superiori a 5 m, a causa del fatto che la loro efficienza strutturale non è particolarmente elevata.

Le strutture di copertura in legno tradizionali a due falde possono essere del tipo non esercitante spinta; del tipo spingente; del tipo a spinta eliminata.

Scarica la scheda completa 

Copyright © - Riproduzione riservata
Strutture di copertura inclinate in legno Ingegneri.info