Terminus sara' la nuova stazione-terminale ad alta velocita' di Hong Kong | Ingegneri.info

Terminus sara’ la nuova stazione-terminale ad alta velocita’ di Hong Kong

wpid-11245_terminus.jpg
image_pdf

Sarà una struttura di 430.000 metri quadri il “Terminus”, la nuova stazione di ferrovia ad alta velocità che collegherà Hong Kong a Beijing. Il progetto, firmato da Andrew Bromberg dello studio internazionale Aedas, è stato proclamato vincitore del Best Futura Mega Project nell’ambito dei Mipim Awards 2012. 

Concepita come un vero e proprio “terminale”, la struttura comprenderà 15 rotte di alta velocità che collegano Beijing a Hong Kong e sarà la più estesa stazione sotto terra del mondo. L’edificio, che sarà situato a Hong Kong, è stato ideato più come un aeroporto internazionale, infatti al suo interno include postazioni per il controllo di arrivi e partenze, per monitorare il flusso migratorio. 

Il”Terminus” è stato disegnato come un’architettura che metta in connessione il circostante contesto urbano e renderà i visitatori consapevoli del carattere della città, sia nel momento del loro arrivo, sia della loro partenza. Per rendere questo possibile, attraverso il design si è reso compatto tutto lo spazio di supporto per permettere un ampio vuoto nella sottostante hall delle partenze, aggiungendo aperture che danno accesso ai binari. Lo spiazzo esterno, da piano degrada verso il basso in direzione della hall, contrapposto alla struttura del soffitto, che invece protende verso l’alto e il porto. Il risultato è un volume alto 45 metri, focalizzato alla facciata sud, che offre una vista dello skyline di Hong Kong centrale, dell’altura di Victoria Peak e oltre.

C.C.   

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Terminus sara’ la nuova stazione-terminale ad alta velocita’ di Hong Kong Ingegneri.info