Olimpiadi a Parigi o Los Angeles? Entrambe: Parigi nel 2024 e Los Angeles nel 2028 | Ingegneri.info

Olimpiadi a Parigi o Los Angeles? Entrambe: Parigi nel 2024 e Los Angeles nel 2028

La salomonica decisione, unica nella storia moderna dell’evento, ha accettato contemporaneamente le uniche due proposte rimaste per i Giochi del 2024, scegliendole entrambe

Le Olimpiadi 2024 al di sotto della Tour Eiffel
Le Olimpiadi 2024 al di sotto della Tour Eiffel
image_pdf

Parigi e Los Angeles saranno, in questa sequenza, le sedi dei Giochi olimpici del 2024 e 2028. Verranno dopo Tokyo, che da tempo si sta preparando ad ospitare il prossimo appuntamento, al quale mancano tre anni. E non si è fatto mancare grandi polemiche internazionali sul nuovo stadio olimpico, che avrebbe dovuto essere realizzato su progetto di Zaha Hadid, vincitrice nel 2012 di un concorso di progettazione, ma sarà invece eretto seguendo la proposta sviluppata da Kengo Kuma.

La “scaletta” sarà ufficializzata a Lima a settembre durante la prossima riunione del Comitato olimpico internazionale, ma l’accordo tra le due città, entrambe candidate per il 2024, è stato già raggiunto.

Il momento è unico nella storia delle Olimpiadi moderne: per la prima volta infatti sono state assegnate di fatto due edizioni dei giochi sfruttando una doppia candidatura dopo gli abbandoni di Roma (definitivamente affossata dopo la vittoria pentastellata alle elezioni del 2016), Budapest (dove è stata messa da parte in seguito a una partecipata petizione), Amburgo (dove il progetto è stato bocciato da un referendum) e Boston (candidata statunitense iniziale poi sostituita da Los Angeles).

Anche se la procedura seguita è stata la prima, e per adesso ultima, non sarà la prima volta come città ospitante né per Los Angeles né per Parigi, ma lo sarebbe stata invece per Budapest, Amburgo e Boston (Roma ospitò nel 1960 Olimpiadi che videro la realizzazione di alcuni degli edifici più importanti di Pier Luigi Nervi, il cui riutilizzo è stato tra l’altro inserito nel dossier di candidatura). La capitale francese, oltre a essere stata candidata per l’edizione del 2012 poi gestita da Londra, è stata infatti sede olimpica nel 1924, fatto che sicuramente l’ha messa in pole position per il 2024 che cadrà esattamente cento anni dopo. Anche Los Angeles è stata città ospitante per ben due volte, nel 1932 e nel 1984.

La decisione è degna di re Salomone e ha fatto vincere tutti: accontentando infatti due città che hanno tutte le carte in regola per completare senza troppi intoppi le strutture e gestire al meglio un evento di importanza planetaria, di fatto non ne ha perso nessuna (mentre una decisione esclusiva avrebbe giocoforza eliminato la seconda candidata). E ha vinto anche il Comitato olimpico, che ha allontanato di qualche anno il rischio di eventuali problemi con le candidature future, potenzialmente sempre più in crisi perché sembra ormai evidente che l’organizzazione di un’Olimpiade è un affare quasi sempre in perdita per le città, contro cui hanno iniziato a mobilitarsi anche l’opinione pubblica e gli stessi cittadini.

La proposta di Parigi vede l’evento olimpico e le strutture per 22 differenti sport distribuiti in due aree collegate dal precorso della Senna: la prima nel centro e la seconda a Saint-Denis, a nord della città, lungo un asse che tocca lo Stade del France, a 7 km dal quale è pensata la collocazione del Villaggio olimpico. Elemento fondamentale della candidatura è il ruolo giocato dagli efficienti trasporti pubblici, che saranno in grado di consentire la totalità degli spostamenti degli spettatori.

Los Angeles ha invece impostato il suo progetto sulla realizzazione di strutture temporanee raggruppate in quattro “parchi” distinti e sull’utilizzo di complessi già esistenti, molti realizzati per l’edizione del 1984 mentre gli altri, più recenti, comprendono l’LA Forum, il campus dell’UCLA (per il Villaggio Olimpico) e progetti attualmente in corso.

 

Leggi anche: Nuovo stadio della Roma: -50% di cubatura e niente torri per il Business Park

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Olimpiadi a Parigi o Los Angeles? Entrambe: Parigi nel 2024 e Los Angeles nel 2028 Ingegneri.info