AUTORITA' PER L' ENERGIA ELETTRICA E IL GAS - DELIBERAZIONE 11 dicembre 2007 | Ingegneri.info

AUTORITA’ PER L’ ENERGIA ELETTRICA E IL GAS – DELIBERAZIONE 11 dicembre 2007

AUTORITA' PER L' ENERGIA ELETTRICA E IL GAS - DELIBERAZIONE 11 dicembre 2007 - Proroga dei termini di cui al comma 13.3 della deliberazione dell'Autorita' per l'energia elettrica e il gas 18 dicembre 2006, n. 294/06, in materia di standard di comunicazione tra i soggetti operanti nel settore del gas. (Deliberazione n. 313/07). (GU n. 11 del 14-1-2008- Suppl. Ordinario n.9)

AUTORITA’ PER L’ ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

DELIBERAZIONE 11 dicembre 2007

Proroga dei termini di cui al comma 13.3 della deliberazione
dell’Autorita’ per l’energia elettrica e il gas 18 dicembre 2006, n.
294/06, in materia di standard di comunicazione tra i soggetti
operanti nel settore del gas. (Deliberazione n. 313/07).

L’AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione dell’11 dicembre 2007
Visti:
la legge 14 novembre 1995, n. 481;
la deliberazione dell’Autorita’ per l’energia elettrica e il gas
(di seguito: l’Autorita) 28 settembre 2005, n. 203/2005 (di seguito:
deliberazione n. 203/2005);
la deliberazione dell’Autorita’ 6 giugno 2006, n. 108/2006 (di
seguito: deliberazione n. 108/2006);
il documento per la consultazione 30 maggio 2006, Atto n.
13/2006, intitolato «Standard nazionale di comunicazione tra
distributori e venditori di gas naturale»;
il documento per la consultazione 26 settembre 2006, Atto n.
28/2006, intitolato «Standard nazionale di comunicazione tra
distributori e venditori di gas naturale – Seconda consultazione –
Proposte finali»;
la deliberazione dell’Autorita’ 18 dicembre 2006, n. 294/2006 (di
seguito: deliberazione n. 294/2006);
la determinazione del direttore generale dell’Autorita’
17 gennaio 2007, n. 2/2007 (di seguito: determinazione n. 2/2007).
Considerato che:
con la deliberazione n. 294/2006 in materia di standard di
comunicazione tra i distributori di gas naturale, gli utenti del
servizio di distribuzione ed i venditori di gas naturale, a seguito
di un procedimento sottoposto alla sperimentazione della metodologia
di Analisi di impatto della regolazione (Air) ai sensi della
deliberazione n. 203/2005, l’Autorita’ ha individuato:
a) un’opzione base, minima e obbligatoria, caratterizzata
dall’uso della posta elettronica certificata;
b) la possibilita’ per il distributore di mettere a
disposizione, in alternativa alla posta elettronica certificata,
modalita’ tecniche di trasmissione piu’ evolute, del tipo
«Application-to-Application» e/o applicazioni Web;
c) l’opportunita’ dell’istituzione di un gruppo di lavoro con
le associazioni finalizzato al completamento della regolazione in
materia (di seguito: Gruppo di lavoro);
l’Autorita’ ha altresi’ fissato al 31 dicembre 2007 il termine
per l’utilizzo di specifici formati, ossia Excel o equivalente per
l’invio di dati numerici e Pdf per l’invio di testi, in allegato ai
messaggi di posta elettronica certificata;
con la determinazione n. 2/2007, il direttore generale
dell’Autorita’ ha istituito il gruppo di lavoro che, coordinandosi
con le attivita’ in materia di aggiornamento del codice di rete tipo
per il servizio di distribuzione del gas, approvato con la
deliberazione n. 108/2006, ha affrontato nel corso del 2007 la
definizione delle regole di processo, occupandosi anche dei contenuti
minimi da scambiare a seconda della tipologia della prestazione
considerata;
le attivita’ del gruppo di lavoro si sono dimostrate
particolarmente impegnative, in quanto si e’ dovuto tener conto di
diversi elementi, tra i quali in via esemplificativa ma non
esaustiva:
a) la numerosita’ delle controparti con cui ciascuna societa’
interagisce;
b) il numero di punti di riconsegna gestiti all’interno di
ciascuna relazione contrattuale;
c) il numero delle prestazioni richieste e/o effettuate;
d) l’utilita’ di ipotizzare soluzioni che facilitino lo scambio
di piu’ informazioni e/o dati relativi ad uno stesso cliente finale,
in considerazione della completa apertura del mercato elettrico e
dell’aumento di offerte cosiddette «dual-fuel»;
vista la complessita’ della materia, il gruppo di lavoro dovra’
continuare le proprie attivita’ al fine di pervenire
all’individuazione di uno standard di comunicazione completo per
tutti gli aspetti necessari al flusso informativo, anche con
riferimento a standard evoluti da utilizzare a regime.
Ritenuto che sia opportuno:
posticipare non oltre il 30 settembre 2008 il termine per
l’utilizzo dei formati Excel o equivalente e Pdf per gli allegati ai
messaggi di posta elettronica certificata per l’invio di dati
numerici e di testi.
Delibera
1. di prorogare il termine di cui all’art. 13, comma 3, della
deliberazione n. 294/2006 al 30 settembre 2008.
2. di prevedere che il presente provvedimento sia pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sul sito internet
dell’Autorita’ (www.autorita.energia.it) affinche’ entri in vigore
dalla data della sua prima pubblicazione.
Milano, 11 dicembre 2007
Il presidente: Ortis

AUTORITA’ PER L’ ENERGIA ELETTRICA E IL GAS – DELIBERAZIONE 11 dicembre 2007

Ingegneri.info