AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - COMUNICATO | Ingegneri.info

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – COMUNICATO

AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - COMUNICATO - Comunicazione di proroga dei termini del procedimento di completamento dell'elenco degli operatori notificati ai sensi della delibera n. 417/06/CONS «Mercati della raccolta, terminazione e transito delle chiamate nella rete telefonica pubblica fissa, valutazione di sussistenza del significativo potere di mercato per le imprese ivi operanti e obblighi regolamentari cui vanno soggette le imprese che dispongono di un tale potere (Mercati numeri 8, 9 e 10 fra quelli identificati dalla raccomandazione sui mercati rilevanti dei prodotti e dei servizi della Commissione europea)» quali detentori di significativo potere di mercato sul mercato della terminazione. (GU n. 39 del 15-2-2008)

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

COMUNICATO

Comunicazione di proroga dei termini del procedimento di
completamento dell’elenco degli operatori notificati ai sensi della
delibera n. 417/06/CONS «Mercati della raccolta, terminazione e
transito delle chiamate nella rete telefonica pubblica fissa,
valutazione di sussistenza del significativo potere di mercato per le
imprese ivi operanti e obblighi regolamentari cui vanno soggette le
imprese che dispongono di un tale potere (Mercati numeri 8, 9 e 10
fra quelli identificati dalla raccomandazione sui mercati rilevanti
dei prodotti e dei servizi della Commissione europea)» quali
detentori di significativo potere di mercato sul mercato della
terminazione.

Con comunicazione pubblicata sul sito dell’Autorita’ il 15 maggio
2007 e nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del
22 maggio 2007, e’ stato avviato un procedimento di analisi di
mercato ex art. 19 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche,
finalizzato al completamento dell’elenco degli operatori notificati
come detentori di un significativo potere di mercato nel mercato
della terminazione delle chiamate sulla propria rete fissa ai sensi
della delibera n. 417/06/CONS.
La suddetta comunicazione prevede che il procedimento si concluda
entro sessanta giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana, fatte salve le sospensioni per le
richieste di informazioni e documenti, calcolate sulla base delle
date dei protocolli dell’Autorita’ in partenza ed in arrivo. La
comunicazione di avvio del procedimento prevede altresi’ che i
termini di quest’ultimo possono essere prorogati con determinazione
motivata.
Con comunicazione pubblicata sul sito dell’Autorita’ il
6 novembre 2007 e nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana
del 13 novembre 2007, il procedimento in oggetto e’ stato prorogato,
per esigenze istruttorie, di sessanta giorni, fatte salve le
sospensioni per le richieste di informazioni e documenti, calcolate
sulla base delle date dei protocolli dell’Autorita’ in partenza ed in
arrivo.
Considerata la necessita’ di esaminare piu’ approfonditamente
alcuni aspetti riguardanti le specificita’ strutturali degli
operatori coinvolti, che potranno emergere nel corso della
consultazione pubblica nazionale in corso avviata con la delibera n.
693/07/CONS pubblicata nella Gazzetta Ufficiale il 24 gennaio 2008,
si rileva l’opportunita’ di disporre di un periodo ulteriore di tempo
al fine di realizzare al meglio gli adempimenti inerenti al
procedimento in corso.
In ragione di quanto sopra, si determina che il termine di
conclusione del procedimento istruttorio di cui alla comunicazione di
avvio del procedimento, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana del 22 maggio 2007, fissato in sessanta giorni
dalla pubblicazione della medesima e successivamente prorogato di
sessanta giorni con la determina pubblicata nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana del 13 novembre 2007, sia prorogato di
ulteriori sessanta giorni.
Il presente provvedimento e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana e sul sito web dell’Autorita’.

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – COMUNICATO

Ingegneri.info