Circolare 21/10/1992 | Ingegneri.info

Circolare 21/10/1992

Circolare 21/10/1992 n. 18 - Firma di tecnici su progetti ed altri elaborati nel settore della prevenzione incendi.

Circolare 21/10/1992 n. 18
Firma di tecnici su progetti ed altri
elaborati nel settore della prevenzione incendi.

Alcuni
Ispettorati Regionali e Comandi Provinciali dei vigili del fuoco hanno
risollevato la problematica in ordine al controllo che i Funzionari o
Dirigenti del Corpo Nazionale VV.F. debbono effettuare sulla
competenza alla firma apposta dei singoli professionisti su atti e
documenti tecnici vari presentati a corredo delle pratiche di
prevenzione incendi.
A tale riguardo, dopo aver valutato le
osservazioni formulate dai suddetti organi periferici del Corpo,
questo Ministero ribadisce le determinazioni già assunte e divulgate
con la circolare 24 MI.SA (89) 19 del 30 settembre 1989.
Scontato,
assodato il fatto che ogni progetto od altro tipo di elaborato debba
risultare debitamente firmato da un tecnico iscritto nel proprio Albo
o Collegio professionale, si conferma che la competenza alla firma
rimane una precisa responsabilità del professionista con tutte le
eventuali conseguenze penali ed amministrative.
E’ vero comunque che,
in quelle particolari fattispecie dove fosse evidente la necessità di
un approfondimento, i controlli da parte dei Comandi Provinciali dei
Vigili del Fuoco sulla suddetta competenza di firma non sono da
considerarsi atti illegittimi ma le relative verifiche vanno condotte
presso i vari Ordini o Collegi provinciali a cui leggi e regolamenti
vigenti demandano la vigilanza sull’attività dei propri iscritti sia
dal punto di vista professionale che disciplinare e deontologico.
In
alternativa, le stesse verifiche possono essere condotte anche presso
il Ministero di Grazia e Giustizia dove risiedono i vari Consigli
Nazionali e dove il Ministero stesso esercita direttamente o a mezzo
dei Presidenti e dei Procuratori generali di Corte d’appello l’alta
vigilanza sugli Ordini e Collegi professionali, ai fini dell’esatta
osservazione delle norme legislative e regolamentari.

Il Direttore
Generale
PASTORELLI

Circolare 21/10/1992

Ingegneri.info