COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA- DELIBERAZIONE 29 novembre 2002: Fondo sanitario nazionale 2000 | Ingegneri.info

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA- DELIBERAZIONE 29 novembre 2002: Fondo sanitario nazionale 2000

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA- DELIBERAZIONE 29 novembre 2002: Fondo sanitario nazionale 2000 e 2002 - Finanziamento agli Istituti zooprofilattici sperimentali. (Deliberazione n. 103/02). (GU n. 66 del 20-3-2003)

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

DELIBERAZIONE 29 novembre 2002

Fondo sanitario nazionale 2000 e 2002 – Finanziamento agli Istituti
zooprofilattici sperimentali. (Deliberazione n. 103/02).

IL COMITATO INTERMINISTERIALE
PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

Vista la legge 23 dicembre 1978, n. 833, istitutiva del Servizio
sanitario nazionale;
Visto il decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e successive
modificazioni ed integrazioni, concernente il riordino della
disciplina in materia sanitaria, a norma dell’art. 1 della legge 23
ottobre 1992, n. 421;
Visto il decreto legislativo 30 giugno 1993, n. 270, concernente il
riordino degli Istituti zooprofilattici sperimentali, a norma
dell’art. 1, comma 1, lettera h), della legge 23 ottobre 1992, n.
421;
Vista la propria delibera 25 maggio 2000, n. 53, (Gazzetta
Ufficiale n. 172 del 25 luglio 2000), concernente la ripartizione
delle somme del Fondo sanitario nazionale 2000 di parte corrente, con
la quale, per gli Istituti zooprofilattici, venivano ripartite
risorse pari a 200 miliardi di lire (103.291.379,82 euro) e venivano
accantonate ulteriori somme in attesa di proposte del Ministero della
salute;
Visto l’art. 1, comma 2, del decreto legislativo 18 febbraio 2000,
n. 56, che prevede che il finanziamento degli Istituti
zooprofilattici sperimentali rientri fra le quote vincolate da
finanziarsi attraverso il Fondo sanitario nazionale;
Visto il decreto 31 dicembre 2001 del Ministro dell’economia e
delle finanze, concernente la ripartizione in capitoli delle unita’
revisionali di base relative al bilancio di previsione dello Stato
per l’anno finanziario 2002, che prevede, al capitolo 2700, una quota
di 4.570.552.857 euro da assegnare al Fondo sanitario nazionale;
Vista l’intesa espressa dalla Conferenza Stato – regioni nella
seduta del 24 ottobre 2002;
Vista la proposta del Ministro della salute del 22 novembre 2002,
concernente l’assegnazione agli Istituti zooprofilattici sperimentali
della somma complessiva di 130.500.000 euro, di cui 9.133.000 euro a
valere sulle quote accantonate del Fondo sanitario nazionale 2000 di
parte corrente e 121.367.000 euro a valere sulle quote del Fondo
sanitario 2002, specificatamente destinate a norma dell’art. 1, comma
2, del decreto legislativo n. 56/2000 sopra citato;
Considerata la necessita’ di prevenire, contrastare e controllare
su tutto il territorio nazionale patologie come la BSE e la blue
tongue, di attivare un sistema nazionale di sorveglianza delle catene
alimentari e di tenere costantemente informati i consumatori;
Delibera:
A valere sulle disponibilita’ del Fondo sanitario nazionale 2000 e
2002, e’ assegnata alle regioni capofila la somma di 9.133.000 euro
per l’anno 2000 e di 121.367.000 euro per l’anno 2002, per le
attivita’ degli Istituti zooprofilattici sperimentali, secondo gli
importi indicati nell’allegata tabella che fa parte integrante della
presente delibera.
Roma, 29 novembre 2002

Il Presidente delegato
Tremonti
Il segretario del CIPE
Baldassarri
Registrato alla Corte dei conti il 7 marzo 2003
Ufficio controllo Ministeri economico-finanziari, Economia e finanze,
registro n. 2, foglio n. 81

Allegato

FINANZIAMENTO AGLI ISTITUTI ZOOPROFILATTICI SPERIMENTALI

(milioni di euro)
=====================================================================
| | | |Finanziamento
Istituti |Sede centrale|FSN 2000|FSN 2002|complessivo
=====================================================================
Istituto | | | |
zooprofilattico | | | |
sperimentale | | | |
Piemonte, Liguria | | | |
e Valle d’Aosta |Torino |0,893 | 11,860 |12,753
———————————————————————
Istituto | | | |
zooprofilattico | | | |
sperimentale della| | | |
Lombardia e | | | |
dell’Emilia | | | |
Romagna |Brescia |1,869 | 24,833|26,702
———————————————————————
Istituto | | | |
zooprofilattico | | | |
sperimentale delle| | | |
Venezie |Padova |1,070 | 14,223|15,293
———————————————————————
Istituto | | | |
zooprofilattico | | | |
sperimentale | | | |
dell’Umbria e | | | |
delle Marche |Perugia |0,694 | 9,229|9,923
———————————————————————
Istituto | | | |
zooprofilattico | | | |
sperimentale del | | | |
Lazio e della | | | |
Toscana |Roma |0,942 | 12,521|13,463
———————————————————————
Istituto | | | |
zooprofilattico | | | |
sperimentale | | | |
dell’Abruzzo e del| | | |
Molise “G. | | | |
Caporale” |Teramo |0,721 | 9,582|10,303
———————————————————————
Istituto | | | |
zooprofilattico | | | |
sperimentale del | | | |
Mezzogiorno |Portici |0,713 | 9,474|10,187
———————————————————————
Istituto | | | |
zooprofilattico | | | |
sperimentale della| | | |
Puglia e della | | | |
Basilicata |Foggia |0,678 | 9,008|9,686
———————————————————————
Istituto | | | |
zooprofilattico | | | |
sperimentale della| | | |
Sicilia |Palermo |0,789 | 10,478|11,267
———————————————————————
Istituto | | | |
zooprofilattico | | | |
sperimentale della| | | |
Sardegna |Sassari |0,764 | 10,159|10,923
———————————————————————
Totale |10 |9,133 |121,367 |130,500

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA- DELIBERAZIONE 29 novembre 2002: Fondo sanitario nazionale 2000

Ingegneri.info