DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 settembre 2010 | Ingegneri.info

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 settembre 2010

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 settembre 2010 - Integrazione alla direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 luglio 2010, recante: «Indirizzi per lo svolgimento delle attivita' propedeutiche alle deliberazioni del Consiglio dei Ministri ai sensi dell'articolo 5, comma 1, della legge 24 febbraio 1992, n. 225». (10A12412) (GU n. 243 del 16-10-2010 )

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 settembre 2010

Integrazione alla direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri
del 27 luglio 2010, recante: «Indirizzi per lo svolgimento delle
attivita’ propedeutiche alle deliberazioni del Consiglio dei Ministri
ai sensi dell’articolo 5, comma 1, della legge 24 febbraio 1992, n.
225». (10A12412)

IL PRESIDENTE
DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Visto l’art. 5, comma 2, lettera e), della legge 23 agosto 1988, n.
400, e successive modificazioni, che prevede che il Presidente del
Consiglio dei Ministri coordina e promuove l’attivita’ dei Ministri
in ordine agli atti che riguardano la politica generale del Governo;
Visto l’art. 2, della legge 23 agosto 1988, n. 400, inerente alle
attribuzioni del Consiglio dei Ministri;
Vista la legge 24 febbraio 1992, n. 225, recante: «Istituzione del
Servizio nazionale della protezione civile»;
Visto l’art. 5, del decreto-legge 7 settembre 2001, n. 343,
convertito, con modificazioni, dalla legge 9 novembre 2001, n. 401
che attribuisce al Presidente del Consiglio dei Ministri la
titolarita’ delle politiche di protezione civile ed il coordinamento
delle amministrazioni pubbliche preposte al Servizio nazionale della
protezione civile;
Vista la direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri del
15 gennaio 2004 volta ad imprimere ogni possibile accelerazione agli
interventi di protezione civile;
Vista la direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 22
ottobre 2004, recante: «Indirizzi in materia di protezione civile in
relazione all’attivita’ contrattuale riguardante gli appalti pubblici
di lavori, di servizi e di forniture di rilievo comunitario»;
Vista la direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 27
luglio 2010, recante: «Indirizzi per lo svolgimento delle attivita’
propedeutiche alle deliberazioni del Consiglio dei Ministri ai sensi
dell’art. 5, comma 1, della legge 24 febbraio 1992, n. 225»;
Ritenuto che occorre meglio precisare l’ambito normativo entro il
quale l’istruttoria preliminare alla dichiarazione di grande evento
deve essere svolta;
Su proposta del capo del Dipartimento della protezione civile della
Presidenza del Consiglio dei Ministri;

Dispone:

Nella direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27
luglio 2010, alla pagina 4, nel nono periodo, dopo le parole:
«dell’evento proposto», sono inserite le seguenti: «di cui all’art. 5
e 5-bis, comma 5, del decreto-legge 7 settembre 2001, n. 343,
convertito, con modificazioni, dalla legge 9 novembre 2001, n. 401».
Roma, 8 settembre 2010

Il Presidente
del Consiglio dei Ministri
Berlusconi

Registrato alla Corte dei conti il 22 settembre 2010
Ministeri istituzionali – Presidenza del Consiglio dei Ministri
registro n. 14, foglio n. 129

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 settembre 2010

Ingegneri.info