Decreto Ministeriale 03/12/1987 | Ingegneri.info

Decreto Ministeriale 03/12/1987

Decreto Ministeriale 03/12/1987 n. 598 - Attuazione della direttiva n. 84/538/CEE, relativa al livello di potenza acustica ammesso dei tosaerba. Suppl. Ordinario G.U. 20/04/1988 n. 92

Decreto Ministeriale 03/12/1987 n. 598
Attuazione della direttiva n.
84/538/CEE, relativa al livello di potenza acustica ammesso dei
tosaerba.
Suppl. Ordinario G.U. 20/04/1988 n. 92

IL MINISTRO PER
IL COORDINAMENTO

DELLE POLITICHE COMUNITARIE

Visto l’art. 14 della
legge 16 aprile 1987, n. 183;

Vista la delega conferitagli dal
Presidente del Consiglio dei Ministri con decreto del Presidente del
Consiglio dei ministri 8 agosto 1987 integrato con decreto del
Presidente del Consiglio dei ministri 3 settembre 1987;

Vista la
direttiva n. 84/538/CEE per il ravvicinamento delle legislazioni degli
Stati membri relative al livello di potenza acustica ammesso dei
tosaerba, inclusa nell’elenco A della legge 16 aprile 1987, n. 183;

Considerato che occorre provvedere all’emanazione del decreto di
attuazione della suddetta direttiva;

Sulla proposta del Ministro
dell’industria, del commercio e dell’artigianato, del Ministro della
sanità e del Ministro del lavoro e della previdenza sociale;

Emana

il seguente decreto:

Art. 1

1. Il presente decreto fissa le
norme di attuazione della direttiva n. 84/538/CEE, relativa al livello
di potenza acustica ammesso dei tosaerba, che ha forza di legge ai
sensi dell’art. 14 della legge 16 aprile 1987, n. 183.

2. La
direttiva n. 84/538/CEE viene pubblicata unitamente al presente
decreto.

Art. 2

1. É vietata l’immissione sul mercato dei tosaerba
di cui all’art. 1 della direttiva il cui livello di potenza acustica,
misurato nelle condizioni di cui all’allegato I della direttiva, è
superiore a quello previsto, in funzione della larghezza del taglio,
dall’art. 2 della direttiva stessa.

Art. 3

1. Il laboratorio che
chiede di essere abilitato ad eseguire le prove di cui all’art. 3
della direttiva ne fa istanza al Ministero dell’industria, del
commercio e dell’artigianato, che provvede alla relativa istruttoria.

2. L’autorizzazione di cui al comma precedente è concessa con
decreto dei Ministri, dell’industria, del commercio e
dell’artigianato, della sanità, del lavoro e della previdenza sociale.

3. Il Ministro dell’industria, del commercio e dell’artigianato
provvede, per il tramite del Ministero degli affari esteri, alle
comunicazioni previste dalla direttiva n. 84/538/CEE.

Art. 4

1. Ai
sensi della normativa vigente, il sindaco può disciplinare, con
provvedimento motivato in relazione all’emissione sonora, l’impiego
dei tosaerba di cui all’art. 1 del presente decreto.

2. Il Ministro
del lavoro e della previdenza sociale ed il Ministro dell’industria,
del commercio e dell’artigianato, possono con apposito decreto,
limitare il livello di rumore percepito al posto di guida dei tosaerba
di uso professionale di una larghezza di taglio superiore a 120 cm,
purché ciò non comporti l’obbligo di adattare i tosaerba conformi al
presente decreto e specificazioni di emissioni diverse da quanto
previsto all’allegato I della direttiva.

Art. 5

1. La vigilanza
sull’applicazione delle disposizioni del presente decreto e delle
altre contenute nella direttiva è demandata ai Ministri
dell’industria, del commercio e dell’artigianato, della sanità, del
lavoro e della previdenza sociale, i quali hanno facoltà di disporre
accertamenti per sondaggio e di adottare, gli opportuni provvedimenti,
ciascuno nell’ambito della propria competenza, dandone comunicazione
alle altre amministrazioni interessate.

Art. 6

1. Le disposizioni
del presente decreto entrano in vigore il quindicesimo giorno
successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

Decreto Ministeriale 03/12/1987

Ingegneri.info