ENTE NAZIONALE PER L'AVIAZIONE CIVILE | Ingegneri.info

ENTE NAZIONALE PER L’AVIAZIONE CIVILE

ENTE NAZIONALE PER L'AVIAZIONE CIVILE - COMUNICATO: Regolamentazione tecnica aviazione civile (GU n. 271 del 19-11-2002)

ENTE NAZIONALE PER L’AVIAZIONE CIVILE

COMUNICATO

Regolamentazione tecnica aviazione civile

L’Ente Nazionale per l’Aviazione civile (ENAC), istituito con
decreto legislativo 25 luglio 1997 n. 250, informa che nella riunione
del Consiglio di amministrazione del 30 settembre 2002, in
applicazione delle previsioni di cui alla legge 1 agosto 200, n. 166,
e’ stata adottata la 1a edizione del “Regolamento per la costruzione
e l’esercizio degli aeroporti”.
La delibera del Consiglio di amministrazione n. 39/2002 del
30 settembre 2002, che nella premessa richiama espressamente la
delibera n. 44/2001, determina l’applicazione delle disposizioni del
regolamento secondo il seguente schema:
a) entro 12 mesi per tutti gli aeroporti aperti al traffico
aereo commerciale, di linea e non di linea, con un movimento annuo
complessivo di passeggeri pari o superiore a 600.000 unita’,
b) entro 24 mesi per i medesimi aeroporti con movimento annuo
complessivo di passeggeri inferiore a 600.000 unita’.
Pertanto essendo l’entrata in vigore del regolamento fissata al
27 novembre 2002, gli aeroporti devono risultare conformi ai
requisiti del regolamento rispettivamente entro il 27 novembre 2003
ed entro il 27 novembre 2004.
Il regolamento adottato e’ pubblicato su supporto sia cartaceo
che informatico ed e’ diffuso dall’Ente a chiunque ne faccia
richiesta.
Copie del regolamento, che sara’ revisionato ogni 6 mesi laddove
necessario, possono essere ottenute presso la sede centrale dell’Ente
e presso le sedi periferiche; per informazioni di merito e’ possibile
rivolgersi alla sede centrale, Servizio normativa tecnica, sita in
Viale Castro Pretorio, n. 118 – 00185.

ENTE NAZIONALE PER L’AVIAZIONE CIVILE

Ingegneri.info