GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI - COMUNICATO - Comunicato di rettifica relativo alla deliberazione 14 dicembre 2007 | Ingegneri.info

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI – COMUNICATO – Comunicato di rettifica relativo alla deliberazione 14 dicembre 2007

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI - COMUNICATO - Comunicato di rettifica relativo alla deliberazione 14 dicembre 2007 concernente: «Regolamento n. 2/2007. Individuazione dei termini e delle unita' organizzative responsabili dei procedimenti amministrativi presso il Garante per la protezione dei dati personali. (Deliberazione n. 66)». (GU n. 132 del 7-6-2008 )

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

COMUNICATO

Comunicato di rettifica relativo alla deliberazione 14 dicembre 2007
concernente: «Regolamento n. 2/2007. Individuazione dei termini e
delle unita’ organizzative responsabili dei procedimenti
amministrativi presso il Garante per la protezione dei dati
personali. (Deliberazione n. 66)».

Nella tabella B allegata alla deliberazione n. 66 del 14 dicembre
2007 recante l’individuazione dei termini e delle unita’
organizzative responsabili dei procedimenti amministrativi presso il
Garante per la protezione dei dati personali, pubblicata nella
Gazzetta Ufficiale n. 7 del 9 gennaio 2008 alla pagina 36, nella
colonna relativa al «Termine» del «Reclamo art. 143» dove e’ scritto:
«Centottanta giorni dalla chiusura dell’istruttoria preliminare»
leggasi: «Centottanta giorni dalla chiusura dell’istruttoria
preliminare. L’istruttoria preliminare e’ completata entro sei mesi
(o, «nei casi complessi che richiedono approfondimenti per motivate
esigenze», nove mesi) dalla presentazione o dall’avvenuta
regolarizzazione del reclamo (art. 11, comma 1, reg. n. 1/2007)» ed
ancora, nella colonna relativa al «Termine» della «Segnalazione –
art. 144» dove e’ scritto: «Centottanta giorni dalla chiusura
dell’istruttoria preliminare» leggasi: «Centottanta giorni dalla
chiusura dell’istruttoria preliminare. L’istruttoria preliminare e’
completata entro sei mesi (o, «nei casi complessi che richiedono
approfondimenti per motivate esigenze», nove mesi) dalla
presentazione della segnalazione (art. 14, comma 2, reg. n. 1/2007)».

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI – COMUNICATO – Comunicato di rettifica relativo alla deliberazione 14 dicembre 2007

Ingegneri.info