MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE - DECRETO 22 aprile 2008 | Ingegneri.info

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE – DECRETO 22 aprile 2008

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE - DECRETO 22 aprile 2008 - Aggiornamento delle tariffe relative ai trattamenti previdenziali dei lavoratori autonomi per il calcolo della riserva matematica ai fini dell'applicazione dell'articolo 13 della legge 12 agosto 1962, n. 1338. (GU n. 105 del 6-5-2008 )

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE
DECRETO 22 aprile 2008
Aggiornamento delle tariffe relative ai trattamenti previdenziali
dei lavoratori autonomi per il calcolo della riserva matematica
ai fini dell’applicazione dell’articolo 13 della legge 12 agosto
1962, n. 1338.
IL MINISTRO DEL LAVORO
E DELLA PREVIDENZA SOCIALE

Visto l’art. 1, comma 790, della legge 27 dicembre 2006, n. 296;
Visto l’art. 13 della legge 12 agosto 1962, n. 1338;
Visto l’art. 2 del decreto ministeriale 31 agosto 2007, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale n. 258 del 6 novembre 2007, con il quale
sono state adeguate per i trattamenti previdenziali dei lavoratori
dipendenti le tabelle per l’applicazione del citato art. 13 della
legge 12 agosto 1962, n. 1338;
Visto il decreto ministeriale 29 febbraio 1988, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale n. 65 del 18 marzo 1988 con il quale sono state
approvate per i trattamenti previdenziali dei lavoratori autonomi le
tabelle per l’applicazione del citato art. 13 della legge 12 agosto
1962, n. 1338;
Ravvisata l’esigenza di aggiornare anche le tabelle relative ai
trattamenti previdenziali dei predetti lavoratori autonomi;
Viste le nuove tariffe elaborate al riguardo dall’Istituto
nazionale della previdenza sociale, trasmesse con nota del 7 marzo
2008;
Ritenuto che i criteri adottati dal predetto Istituto sono idonei a
fornire una adeguata copertura finanziaria degli oneri derivanti
dall’applicazione del citato art. 13 della legge 12 agosto 1962, n.
1338;

Decreta:

A decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto,
per i trattamenti previdenziali degli iscritti alle gestioni speciali
per i lavoratori autonomi, le tariffe per il calcolo della riserva
matematica ai fini dell’applicazione dell’art. 13 della legge
12 agosto 1962, n. 1338 sono adeguate nelle misure contenute nelle
tabelle allegate al decreto stesso e ne costituiscono parte
integrante (allegato 1).
Per le domande presentate in data anteriore a quella di entrata in
vigore del presente decreto, e non ancora definite, continuano ad
applicarsi le tariffe approvate con il decreto ministeriale
29 febbraio 1988.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana ed entrera’ in vigore il giorno stesso della sua
pubblicazione.

Roma, 22 aprile 2008

Il Ministro del lavoro
e della previdenza sociale
Damiano

Allegato 1

—–> Allegato da pag. 16 a pag. 24

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE – DECRETO 22 aprile 2008

Ingegneri.info