MINISTERO DELLA SALUTE - DECRETO 2 Novembre 2007 | Ingegneri.info

MINISTERO DELLA SALUTE – DECRETO 2 Novembre 2007

MINISTERO DELLA SALUTE - DECRETO 2 Novembre 2007 - Ridefinizione del termine di cui all'articolo 2, comma 3, lettera b) del decreto 26 ottobre 2006, relativo alla individuazione dei criteri per il riparto di 1.000 milioni di euro tra le regioni, che stipulano accordi diretti al contenimento della spesa sanitaria. (GU n. 285 del 7-12-2007 )

MINISTERO DELLA SALUTE

DECRETO 2 Novembre 2007

Ridefinizione del termine di cui all’articolo 2, comma 3, lettera b)
del decreto 26 ottobre 2006, relativo alla individuazione dei criteri
per il riparto di 1.000 milioni di euro tra le regioni, che stipulano
accordi diretti al contenimento della spesa sanitaria.

IL MINISTRO DELLA SALUTE
di concerto
IL MINISTRO DELL’ECONOMIA
E DELLE FINANZE
Visto l’art. 1, comma 278 della legge 23 dicembre 2005, n. 266 che
stabilisce che il livello complessivo della spesa del Servizio
sanitario nazionale al cui finanziamento concorre lo Stato, di cui
all’art. 1, comma 164 della legge 30 dicembre 2004, n. 311, e’
incrementato di 1.000 milioni di euro annui a decorrere dall’anno
2006 e che criteri e modalita concessive sono definiti con apposito
decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro
dell’economia e delle finanze;
Visto il decreto 26 ottobre 2006 avente ad oggetto l’individuazione
dei criteri per il riparto di 1.000 milioni di euro tra le regioni
che stipulano accordi diretti al contenimento della spesa sanitaria,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 31 del 7 febbraio 2007;
Visto in particolare l’art. 2, comma 3 lett. b), del citato decreto
che dispone la sottoscrizione degli specifici accordi entro sessanta
giorni dalla data di emanazione del decreto di cui alla lettera a);
Considerato che il citato decreto, in corso di pubblicazione, e’
stato emanato il 3 aprile 2007;
Preso atto che, in base alla documentazione fatta pervenire dalle
regioni interessate ai competenti ministeri, deve registrarsi la
impossibilita’ di completare nel previsto termine di sessanta giorni
l’istruttoria per la sottoscrizione degli accordi, con relativi piani
di rientro, della regione Siciliana e della regione Sardegna;
Ritenuto di dover pertanto modificare il termine per la
sottoscrizione degli accordi di che trattasi;
Acquisita da ultimo l’intesa della conferenza permanente per i
rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e
di Bolzano che in tal senso si e’ espressa nella seduta del 12 luglio
2007 (REP n. 156/CSR);
Decreta:
Il termine di cui all’art. 2, comma 3, lettera b) del decreto
26 ottobre 2006 e’ ridefinito in centodiciannove giorni.
Il presente decreto sara pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 2 novembre 2007
Il Ministro della salute
Turco
Il Ministro dell’economia
e delle finanze
Padoa Schioppa

MINISTERO DELLA SALUTE – DECRETO 2 Novembre 2007

Ingegneri.info