MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI | Ingegneri.info

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 20 febbraio 2003: Proroga dei termini di validita' del decreto ministeriale 27 febbraio 1998 concernente la distrazione degli autobus dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente e viceversa. (GU n. 58 del 11-3-2003)

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DECRETO 20 febbraio 2003

Proroga dei termini di validita’ del decreto ministeriale 27 febbraio
1998 concernente la distrazione degli autobus dal servizio di linea
al servizio di noleggio con conducente e viceversa.

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Visto il decreto ministeriale 27 febbraio 1998 concernente
“Distrazione degli autobus dal servizio di linea al servizio di
noleggio con conducente e viceversa”, pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana n. 60 del 13 marzo 1998, con il
quale, in via transitoria, e’ stata regolamentata la materia a
seguito della sentenza della Corte costituzionale n. 135/97 del 8-16
maggio 1997, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana n. 21 del 21 maggio 1997;
Visto l’art. 105, comma 2, lettera a) del decreto legislativo 31
marzo 1998, n. 112, con il quale sono state conferite alle regioni le
funzioni inerenti il rilascio dell’autorizzazione all’uso in servizio
di linea degli autobus destinati al servizio di noleggio con
conducente, relativamente alle autolinee di competenza delle regioni
stesse;
Visto il decreto ministeriale del 10 marzo 1999, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 60 del 13 marzo 1999,
con il quale le disposizioni del citato decreto ministeriale del 27
febbraio 1998 sono state prorogate per sei mesi;
Visto il decreto ministeriale del 9 settembre 1999, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 214 dell’11
settembre 1999, con il quale le disposizioni del citato decreto
ministeriale del 27 febbraio 1998 sono state prorogate per ulteriori
sei mesi;
Visto il decreto ministeriale del 10 marzo 2000, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 64 del 17 marzo 2000,
con il quale le disposizioni del citato decreto ministeriale del 27
febbraio 1998 sono state prorogate per un anno;
Visto il decreto ministeriale del 7 marzo 2001, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 60 del 13 marzo 2001,
con il quale le disposizioni del citato decreto ministeriale del 27
febbraio 1998 sono state prorogate per un anno;
Visto il decreto ministeriale datato 8 marzo 2002, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 63 del 15 marzo 2002,
con il quale le disposizioni del citato decreto ministeriale del 27
febbraio 1998 sono state prorogate ulteriormente per un anno;
Considerato che continua a permanere per l’amministrazione
l’obbligo di disciplinare la materia nel rispetto delle nuove
competenze attribuite alle regioni dal precitato decreto legislativo
per cio’ che attiene al rilascio dell’autorizzazione per la
distrazione degli autobus dal servizio di noleggio con conducente a
quello di linea relativamente alle autolinee di competenza statale
nonche’ al rilascio dell’autorizzazione ex art. 82, comma 6, del
decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive
modificazioni per la distrazione degli autobus dal servizio di linea
a quello di noleggio con conducente;
Tenuto conto che al momento dell’emanazione del presente decreto
non si e’ ancora concluso l’iter parlamentare del disegno di legge
recante “Disciplina dell’attivita’ di trasporto di viaggiatori
effettuato mediante noleggio di autobus con conducente” destinato a
riformare organicamente il settore dell’autotrasporto di persone con
autobus;
Decreta:
Fatto salvo quanto disposto dall’art. 105, comma 2, lettera a) del
decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, le disposizioni di cui al
decreto ministeriale 27 febbraio 1998 sono prorogate di un anno, a
decorrere dalla data di scadenza del termine previsto dal decreto
ministeriale dell’8 marzo 2002.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 20 febbraio 2003
Il Ministro: Lunardi

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Ingegneri.info