MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 29 luglio 2005 | Ingegneri.info

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – DECRETO 29 luglio 2005

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 29 luglio 2005 Erogazione dei contributi previsti dall'articolo 12, comma 1, della legge 7 dicembre 1999, n. 472, in favore delle regioni a statuto ordinario, quale concorso dello Stato per la copertura dei disavanzi di esercizio non ripianati delle aziende esercenti il trasporto pubblico locale. (GU n. 243 del 18-10-2005)

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DECRETO 29 luglio 2005

Erogazione dei contributi previsti dall’articolo 12, comma 1, della
legge 7 dicembre 1999, n. 472, in favore delle regioni a statuto
ordinario, quale concorso dello Stato per la copertura dei disavanzi
di esercizio non ripianati delle aziende esercenti il trasporto
pubblico locale.

IL DIRETTORE GENERALE
per l’autotrasporto di persone e cose

Vista la legge 7 dicembre 1999, n. 472, recante «Interventi nel
settore dei trasporti»;
Visto in particolare l’art. 12, comma 1, della stessa legge n.
472/1999 nel quale e’ previsto un contributo quindicennale in favore
delle regioni a statuto ordinario di lire 35 miliardi a decorrere
dall’anno 1999, quale concorso dello Stato alla copertura dei
disavanzi di esercizio non ripianati, relativi all’anno 1997, dei
servizi di trasporto pubblico locale di competenza delle regioni
medesime;
Visto il decreto dirigenziale n. 011/TPL del 27 giugno 2000 con il
quale si e’ provveduto a ripartire i contributi previsti per l’anno
1999 e sino al 2013;
Vista la direttiva prot. n. 22630 del 31 dicembre 2004 emanata dal
Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, con la quale e’ stata
disposta l’assegnazione delle risorse di bilancio, per l’anno 2005,
al capo del Dipartimento per i trasporti terrestri;
Vista la direttiva prot. n. 68/D.T.T. del 17 marzo 2005 emanata dal
capo del Dipartimento per i trasporti terrestri, con la quale e’
stata disposta l’assegnazione delle risorse di bilancio, per l’anno
2005, al direttore generale per l’autotrasporto di persone e cose;
Ritenuto di dover procedere per il corrente anno al pagamento della
somma di euro 18.075.990,75 cosi’ come ripartita alla colonna 5,
della tabella C allegata al menzionato decreto dirigenziale
011/TPL/2000;
Decreta:
E’ autorizzato il pagamento della somma di euro 18.075.990,75 sul
capitolo 2424 – piano di gestione dello stato di previsione della
spesa del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, iscritto
nell’unita’ previsionale di base 5.1.2.2. «trasporti pubblici locali»
del centro di responsabilita’ amministrativa «trasporti terrestri»
per l’anno finanziario 2005, a favore delle regioni a statuto
ordinario.
I singoli importi sono da versare sul c/c che ogni regione
intrattiene presso le sezioni di tesoreria provinciale dello Stato ed
i cui numeri di individuazione sono indicati a fianco di ciascuna di
esse:

Regioni a statuto ord. (Cap. 2424) | Quota 2005|C/C n.
Abruzzo….. | 736.467,49|31195
Basilicata…. | 510.259,37|31649
Calabria…. | 445.185,81|31789
Campania….. | 3.788.211,30|31409
Emilia-Romagna…. | 671.393,92|30864
Lazio…. | 4.182.267,92|31183
Liguria….. | 1.503.405,98|32211
Lombardia…. | 2.927.277,65|30268
Marche…. | 210.714,37|31118
Molise….. | 48.030,45|31207
Piemonte…. | 811.870,20|31930
Puglia…. | 553.125,29|31601
Toscana….. | 895.536,21|30938
Umbria…. | 138.926,86 |31068
Veneto…. | 653.317,93|30522
Totale . . . | 18.075.990,75|
Il presente decreto verra’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.

Roma, 29 luglio 2005

Il direttore generale: Ricozzi

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – DECRETO 29 luglio 2005

Ingegneri.info