MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 5 marzo 2012 | Ingegneri.info

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – DECRETO 5 marzo 2012

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 5 marzo 2012 - Modifica all'articolo 13, comma 2, del D.M. 16 ottobre 2009 in materia di formazione periodica per il rinnovo di validita' della carta di qualificazione del conducente. (12A02792) - (GU n. 57 del 8-3-2012 )

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DECRETO 5 marzo 2012

Modifica all’articolo 13, comma 2, del D.M. 16 ottobre 2009 in
materia di formazione periodica per il rinnovo di validita’ della
carta di qualificazione del conducente. (12A02792)

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Vista la direttiva 2003/59/CE del Parlamento europeo e del
Consiglio del 15 luglio 2003, concernente la qualificazione iniziale
e la formazione periodica dei conducenti di taluni veicoli stradali
adibiti al trasporto di merci o di passeggeri;
Visto il decreto legislativo 21 novembre 2005, n. 286 recante
“Disposizioni per il riassetto normativo in materia di
liberalizzazione regolata dell’esercizio dell’attivita’ di
autotrasportatore”, come modificato ed integrato dal decreto
legislativo 22 dicembre 2008, n. 214, ed in particolare il Capo II
recante attuazione della predetta direttiva 2003/59/CE;
Visto il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
16 ottobre 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 6 novembre 2009,
n.259, di seguito definito “DM 16 ottobre 2009”, recante
“Disposizioni applicative in materia di formazione accelerata per il
conseguimento della Carta di qualificazione del conducente e riordino
delle disposizioni del decreto 7 febbraio 2009”, come modificato da
ultimo dal decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
5 agosto 2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 19 agosto 2011, n.
192;
Visto il decreto del Ministro dello sviluppo economico e Ministro
delle infrastrutture e dei trasporti 13 dicembre 2011, allegato al
decreto del Presidente della Repubblica 19 dicembre 2011 e pubblicato
nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana, serie generale,
n. 301 del 28 dicembre 2011, a mezzo del quale sono state delegate al
Sottosegretario di Stato le materie relative al Ministero delle
infrastrutture e dei trasporti;
Considerato che la modifica di cui al citato decreto ministeriale 5
agosto 2011, anticipando da dodici a diciotto mesi il termine utile
per avviare i corsi di formazione periodica utili al rinnovo di
validita’ della carta di qualificazione del conducente, comporta che
i predetti corsi, se relativi all’abilitazione per il trasporto di
persone, possono essere erogati a decorrere dal 9 marzo 2012 e, se
relativi all’abilitazione per il trasporto di merci, dal 9 marzo
2013;
Considerato altresi’ che l’imminenza della data di avvio dei corsi
di formazione periodica per il rinnovo di validita’ dell’abilitazione
per il trasporto di persone, richiede di intervenire con urgenza a
modificare le disposizioni di cui all’articolo 13, comma 2, del
citato DM 16 ottobre 2009 in materia di formazione periodica per i
titolari di carta di qualificazione del conducente che abilita sia al
trasporto di merci che di persone, si’ da conformarle a quanto
previsto dall’articolo 8, paragrafo 5, della citata direttiva
2003/59/CE;
Ritenuto pertanto di rinviare ad un successivo provvedimento le
ulteriori modifiche ed integrazioni del piu’ volte citato DM 16
ottobre 2009, attualmente in fase di approfondimento nell’ambito dei
lavori di apposito tavolo tecnico istituito con i soggetti titolari
di competenze nel settore;
Ritenuto infine di armonizzare la terminologia di cui al DM 16
ottobre 2009, con quella di cui alla direttiva comunitaria
2003/59/CE, facendo riferimento al trasporto di “merci” piuttosto che
non a quello di “cose”;

Decreta:

Art. 1

Modifiche al DM 16 ottobre 2009

1. Nel DM 16 ottobre 2009, la parola: “cose” e’ sostituita, ovunque
ricorra, dalla parola: “merci”.
2. All’articolo 13, del DM 16 ottobre 2009, il comma 2 e’
sostituito dal seguente: “2. Il titolare di carta di qualificazione
del conducente valida sia per il trasporto di merci che per il
trasporto di persone, che ha frequentato un corso di formazione
periodica per rinnovare l’abilitazione ad una delle predette
tipologie di trasporto, e’ esentato dall’obbligo di frequenza del
corso di formazione periodica per l’altra tipologia.”.
3. Le disposizioni di cui all’articolo 13, comma 2, del DM 16
ottobre 2009, come modificate dal comma 2, si applicano anche ai
primi corsi di formazione periodica avviati a partire dal termine di
cui all’articolo 13, comma 10, primo periodo, del predetto DM 16
ottobre 2009.
Il presente decreto e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 5 marzo 2012

p. il Ministro: Ciaccia

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – DECRETO 5 marzo 2012

Ingegneri.info