MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 2 aprile 2010 | Ingegneri.info

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 2 aprile 2010

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 2 aprile 2010 - Importo definitivo dell'aiuto per il raccolto 2009, nell'ambito delle disposizioni per l'attuazione della riforma della politica agricola comune nel settore del tabacco. (10A05195) (GU n. 106 del 8-5-2010 )

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

DECRETO 2 aprile 2010

Importo definitivo dell’aiuto per il raccolto 2009, nell’ambito delle
disposizioni per l’attuazione della riforma della politica agricola
comune nel settore del tabacco. (10A05195)

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE
ALIMENTARI E FORESTALI

Visto il regolamento (CE) n. 1782/2003 del Consiglio, del 29
settembre 2003, che stabilisce norme comuni relative ai regimi di
sostegno diretto nell’ambito della politica agricola e istituisce
taluni regimi di sostegno a favore degli agricoltori e che modifica i
regolamenti (CEE) n. 2019/93, (CE) n. 1452/2001, (CE) n. 1453/2001,
(CE) n. 1454/2001, (CE) n. 1868/94, (CE) n. 1251/1999, (CE) n.
1254/1999, (CE) n. 1673/2000, (CEE) n. 2358/71 e (CE) n. 2529/2001, e
successive modifiche ed integrazioni;
Visto il regolamento (CE) n. 795/2004 della commissione, del 21
aprile 2004, recante modalita’ di applicazione del regime di
pagamento unico di cui al citato regolamento (CE) n. 1782/2003 del
Consiglio, e successive modifiche ed integrazioni;
Visto il regolamento (CE) n. 796/2004 della commissione, del 21
aprile 2004, recante modalita’ di applicazione della condizionalita’,
della modulazione e del sistema integrato di gestione e di controllo,
e successive modifiche ed integrazioni;
Visto il regolamento (CE) n. 1973/2004 della commissione, del 29
ottobre 2004, recante modalita’ di applicazione del regolamento (CE)
n. 1782 del Consiglio per quanto riguarda i regimi di sostegno di cui
ai titoli IV e IV-bis di detto regolamento e l’uso di superfici
ritirate dalla produzione allo scopo di ottenere materie prime, e
successive modifiche ed integrazioni;
Visto il decreto ministeriale 30 gennaio 2006, n. D/63, recante
«Disposizioni per l’attuazione della riforma della politica agricola
comune nel settore del tabacco» pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana n. 69 del 23 marzo 2006 e, in particolare,
il comma 2 dell’art. 5;
Visto il decreto ministeriale 13 marzo 2009, n. 2429, con il quale
sono stati fissati gli importi indicativi dell’aiuto per il raccolto
2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana
n. 119 del 25 maggio 2009;
Visti i dati produttivi definitivi del raccolto 2009 di ciascun
gruppo varietale, comunicati da AGEA con la nota del 17 marzo 2010,
protocollo n. ACIU.2010.200, e constatato che non e’ stato raggiunto
l’importo massimo dell’aiuto totale previsto per l’Italia dall’art.
110-terdecies del regolamento (CE) n. 1782/2003;
Visto l’art. 171-quaterdecies del regolamento (CE) n. 1973/2004,
secondo comma, che prevede la fissazione di un importo definitivo
dell’aiuto per chilogrammo e per gruppo di varieta’ di tabacco;
Ritenuta la necessita’ di determinare il livello definitivo
dell’aiuto per il raccolto 2009, aumentando in misura proporzionale
l’aiuto indicativo di ciascun gruppo varietale;

Decreta:

Art. 1

Fissazione del livello definitivo dell’aiuto

1. In applicazione dell’art. 5, comma 2, del decreto ministeriale
30 gennaio 2006, n. D/63 citato in premessa, l’importo definitivo,
per chilogrammo di prodotto, dell’aiuto per i gruppi di varieta’ di
tabacco per il raccolto 2009, e’ fissato come segue:

Parte di provvedimento in formato grafico

2. All’importo dell’aiuto definitivo di cui al comma 1 sono
applicabili le trattenute previste dagli articoli 10 e
110-quaterdecies del regolamento (CE) n. 1782/2003 del Consiglio, del
29 settembre 2003.
Il presente decreto e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 2 aprile 2010

Il Ministro: Zaia

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 2 aprile 2010

Ingegneri.info