MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 24 Ottobre 2007 | Ingegneri.info

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 24 Ottobre 2007

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 24 Ottobre 2007 - Modificazioni al decreto 28 dicembre 2001, relativo alla costituzione del Comitato nazionale per la classificazione delle varieta' di viti. (GU n. 291 del 15-12-2007 )

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

DECRETO 24 Ottobre 2007

Modificazioni al decreto 28 dicembre 2001, relativo alla costituzione
del Comitato nazionale per la classificazione delle varieta’ di viti.

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE
ALIMENTARI E FORESTALI
Visto il decreto ministeriale 28 dicembre 2001, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – serie generale – n. 21
del 25 gennaio 2002, “Costituzione del Comitato nazionale per la
classificazione delle varieta’ di viti”;
Visto il decreto ministeriale 5 agosto 2002, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 221 del 20 settembre
2002, “Nomina del Comitato nazionale per la classificazione delle
varieta’ di viti” con il quale sono nominati i componenti in
rappresentanza delle Regioni e delle Province autonome di Trento e
Bolzano;
Visto il decreto ministeriale 26 aprile 2004, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 182 del 5 agosto
2004, recante “Modificazioni al decreto ministeriale 28 dicembre
2001, relativo alla costituzione del Comitato nazionale per la
classificazione delle varieta’ di viti”;
Considerato che a far data dal 1° maggio 2003, il dott. Rocco Di
Stefano, componente del Comitato sopra richiamato in rappresentanza
dell’Istituto sperimentale per l’enologia di Asti, e’ stato collocato
a riposo;
Considerato che a far data dal 1° settembre 2005, il dott. Domenico
Renna, componente del Comitato sopra richiamato in rappresentanza
della Regione Puglia, e’ stato collocato a riposo;
Considerato che a far data dal 1° gennaio 2006, il p. a. Lorenzo
Giachini, funzionario dell’ufficio QTC XI del Ministero delle
politiche agricole e forestali, componente della segreteria del
Comitato sopra richiamato, e’ stato trasferito all’A.G.E.A.;
Vista la designazione della Conferenza permanente per i rapporti
tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano
del 27 luglio 2006, di cui al repertorio atti n. 2615, con la quale
il dott. Giuseppe Antonelli sostituisce la dott.ssa Ernesta Maria
Ranieri quale rappresentante della Regione Umbria nel Comitato sopra
richiamato;
Considerato che a far data dal 1° novembre 2006, il dott. Pasquale
Mainolfi, vice presidente del Comitato sopra richiamato, e’ stato
collocato a riposo;
Considerato che a far data dal 1° aprile 2007, la dott.ssa Giovanna
Anastasia, componente del Comitato sopra richiamato in rappresentanza
dell’ufficio QPA VII Comitato vini del Ministero delle politiche
agricole alimentari e forestali, e’ stata collocata a riposo;
Vista la nota dell’Assessorato all’agricoltura della Regione
Puglia, prot. n. 5487 del 31 maggio 2007, con la quale si comunica il
collocamento a riposo del dott. Domenico Renna e contestualmente si
richiede la sua sostituzione nel Comitato nazionale per la
classificazione delle varieta’ di vite con il dott. Giuseppe
Clemente;
Considerato che a far data dal 1° agosto 2007, il prof. Antonio
Calo’, componente del Comitato sopra richiamato in rappresentanza
dell’Istituto sperimentale per la viticoltura di Conegliano, e’ stato
collocato a riposo ed ha rassegnato le proprie dimissioni dal
Comitato medesimo;
Ritenuto che occorre provvedere alla sostituzione dei componenti al
fine di evitare sedute nulle e reiterate convocazioni del citato
Comitato, a causa della mancanza del numero legale, che di fatto
rallentano ed ostacolano l’attivita’ istituzionale;
Ritenuto altresi’, che nelle more del rinnovo della composizione
del Comitato nazionale per la classificazione delle varieta’ di viti,
sia necessario garantire la continuita’ delle sue funzioni
istituzionali;
Ritenuto infine che per garantire una migliore funzionalita’
dell’attivita’ del Comitato in questione sia opportuno integrare la
composizione del Comitato con l’inserimento di un ulteriore
rappresentante del Ministero delle politiche agricole alimentari e
forestali;
Decreta:
Art. 1.
Per effetto del presente decreto e per le motivazioni riportate in
premessa la composizione del Comitato nazionale per la
classificazione delle varieta’ di viti, di cui all’art. 10 del
decreto ministeriale 28 dicembre 2001, viene modificata come segue:
a) alla dott.ssa Laura La Torre, direttore della direzione
generale per la qualita’ dei prodotti agroalimentari sono attribuite
le funzioni di vice presidente in sostituzione del dott. Pasquale
Mainolfi;
b) il dott. Luca Lauro, reggente dell’Ufficio QPA VII – Comitato
vini, sostituisce come componente la dott.ssa Giovanna Anastasia;
c) il dott. Angelo Costacurta, Direttore incaricato del centro di
ricerca per la viticoltura di Conegliano, sostituisce, come
componente, il prof. Antonio Calo’;
d) il dott. Mario Ubigli, direttore incaricato del Centro di
ricerca per l’enologia di Asti sostituisce, come componente, il dott.
Rocco Di Stefano;
e) il dott. Paolo Giorgetti, funzionario della QPA VIII – Settore
fitosanitario e dei fertilizzanti, sostituisce, come componente della
Segreteria, il p.a. Lorenzo Giachini;

Art. 2.
Per effetto del presente decreto e per le motivazioni riportate in
premessa il decreto 5 agosto 2002, relativo alla nomina dei
rappresentanti regionali nel Comitato nazionale per la
classificazione delle varieta’ di viti viene modificato come segue:
a) il dott. Giuseppe Antonelli, funzionario della Regione Umbria,
sostituisce, come componente ed in rappresentanza della medesima
regione, la dott.ssa Ernesta Maria Ranieri;
b) il dott. Giuseppe Clemente, funzionario della Regione Puglia,
sostituisce, come componente ed in rappresentanza della medesima
regione, il dott. Domenico Renna.

Art. 3.
1. Per effetto del presente decreto e per le motivazioni riportate
in premessa la composizione del Comitato nazionale per la
classificazione delle varieta’ di viti, di cui all’art. 10 del
decreto ministeriale 28 dicembre 2001, viene integrato con
l’inserimento, come componente, del dott. Maurizio Desantis,
dirigente della QPA VIII – settore fitosanitario e dei fertilizzanti.
2. In caso di impedimento del presidente e del vice presidente il
dott. Maurizio Desantis assume le funzione di presidente del
Comitato.

Art. 4.
Per effetto del presente decreto e per le motivazioni riportate in
premessa la durata del mandato dei componenti il Comitato nazionale
per la classificazione delle varieta’ di viti, di cui all’art. 3 del
decreto ministeriale 28 dicembre 2001, e’ prorogata fino al
28 dicembre 2007.
Il presente decreto e’ inviato all’organo di controllo per gli
adempimenti di competenza ed e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.
Roma, 24 ottobre 2007
Il Ministro: De Castro

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 24 Ottobre 2007

Ingegneri.info