MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI - DECRETO 3 agosto 2005 | Ingegneri.info

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI – DECRETO 3 agosto 2005

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI - DECRETO 3 agosto 2005 Disposizioni per l'attuazione della riforma della politica agricola comune nel settore dell'olio di oliva. (GU n. 238 del 12-10-2005)

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

DECRETO 3 agosto 2005

Disposizioni per l’attuazione della riforma della politica agricola
comune nel settore dell’olio di oliva.

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

Visto il regolamento (CE) n. 1782/2003 del Consiglio del
29 settembre 2003;
Visto il regolamento (CE) n. 864/2004 del Consiglio del 29 aprile
2004, che modifica il regolamento (CE) n. 1782/2003 ed, in
particolare l’art. 110-decies e l’allegato VII lettera H;
Visto l’art. 4, comma 3 della legge 29 dicembre 1990, n. 428,
concernente «disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti
dall’appartenenza dell’Italia alle Comunita’ europee» cosi’ come
modificato dall’art. 2, comma 1 del decreto legge 24 giugno 2004, n.
157, convertito con legge 3 agosto 2004, n. 204;
Ritenuta la necessita’ di dettare disposizioni per una immediata ed
ordinata applicazione delle richiamate norme comunitarie;
Acquisito il parere della Conferenza permanente per i rapporti tra
lo Stato e le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano,
espresso nella seduta del 28 luglio 2005;

Decreta:

Art. 1.

Tasso di disaccoppiamento

1. Nel settore dell’olio di oliva il coefficiente di cui
all’allegato VII, lettera H del regolamento (CE), n. 1782/2003 e’
fissato al limite massimo di 1,00.

Art. 2.

Trattenuta

1. In attuazione dell’art. 110-decies, paragrafo 4 del regolamento
(CE) n. 1782/2003, la trattenuta della componente per l’olio di
oliva, nell’ambito del massimale nazionale di cui all’art. 41 del
regolamento (CE) n. 1782/2003, e’ fissata al 5% per garantire il
finanziamento dei programmi di lavoro elaborati da organizzazioni di
operatori riconosciute.
Il presente decreto sara’ trasmesso alla Corte dei conti per la
registrazione e sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 3 agosto 2005
Il Ministro: Alemanno

Registrato alla Corte dei conti il 17 agosto 2005
Ufficio controllo atti Ministeri delle attivita’ produttive, registro
n. 3, foglio n. 395

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI – DECRETO 3 agosto 2005

Ingegneri.info