MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - DECRETO 17 aprile 2008 | Ingegneri.info

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – DECRETO 17 aprile 2008

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - DECRETO 17 aprile 2008 - Trasferimento di risorse relative agli stanziamenti integrativi degli anni 2006 e 2007 della sezione speciale del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, di cui all'articolo 2, comma 100, lettera a), della legge 23 dicembre 1996, n. 662. (GU n. 157 del 7-7-2008 )

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

DECRETO 17 aprile 2008

Trasferimento di risorse relative agli stanziamenti integrativi degli
anni 2006 e 2007 della sezione speciale del Fondo di garanzia per le
piccole e medie imprese, di cui all’articolo 2, comma 100, lettera
a), della legge 23 dicembre 1996, n. 662.

IL MINISTRO
DELLO SVILUPPO ECONOMICO

e

IL MINISTRO
PER LE RIFORME E LE INNOVAZIONI
NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Visto l’art. 2, comma 100, lettera a) della legge 23 dicembre 1996,
n. 662;
Visto l’art. 15 della legge 7 agosto 1997, n. 266;
Visto il decreto ministeriale 31 maggio 1999, n. 248;
Visto l’art. 1, comma 209, della legge 30 dicembre 2004, n. 311,
come modificato dall’art. 4, comma 1, lettera a-ter) del
decreto-legge 14 marzo 2005, n. 35, convertito, con modificazioni,
dalla legge 14 maggio 2005, n. 80, che prevede che gli stanziamenti
integrativi della sezione speciale del Fondo di garanzia per le
piccole e medie imprese di cui allart. 2, comma 100, lettera a),
della legge 23 dicembre 1996, n. 662, di seguito «Fondo di garanzia»,
istituita con decreto del Ministro delle attivita’ produttive e del
Ministro per l’innovazione e le tecnologie 15 giugno 2004, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale n. 150 del 29 giugno 2004, possono essere
utilizzati, limitatamente a quelli non impegnati al termine di
ciascun anno, per altri interventi del Fondo di garanzia;
Visto l’art. 5 del decreto ministeriale 20 giugno 2005, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale n. 152 del 2 luglio 2005, che prevede che
con decreto del Ministro delle attivita’ produttive e del Ministro
per l’innovazione e le tecnologie sono determinate annualmente le
risorse della sezione speciale del Fondo di garanzia, istituita con
il citato decreto 15 giugno 2004, che possono essere utilizzate per
gli interventi del Fondo di garanzia;
Considerato che al termine degli anni 2006 e 2007 gli stanziamenti
integrativi per detti anni della sezione speciale del Fondo di
garanzia, pari a 60 milioni di euro, risultano non impegnati per la
concessione di garanzie e che e’ pertanto possibile utilizzare dette
risorse per gli altri interventi del Fondo di garanzia, nelle more
dell’istituzione del Fondo per la finanza d’impresa di cui all’art. 1
comma 847, della legge 27 dicembre 2006, n. 296;
Decretano:

Art. 1.
Per gli interventi del Fondo di garanzia per le piccole e medie
imprese, di cui all’art. 2, comma 100, lettera a) della legge
23 dicembre 1996, n. 662, puo’ essere utilizzata la somma di 60
milioni di euro relativa agli stanziamenti integrativi degli anni
2006 e 2007 della sezione speciale del Fondo di garanzia istituita
con decreto del Ministro delle attivita’ produttive e del Ministro
per l’innovazione e le tecnologie del 15 giugno 2004.
Roma, 17 aprile 2008

Il Ministro dello sviluppo economico Bersani

Il Ministro per le riforme e le innovazioni nella pubblica
amministrazione Nicolais

Registrato alla Corte dei conti il 30 maggio 2008
Ufficio di controllo atti preventivo Ministeri delle attivita’
produttive, registro n. 2, foglio n. 334

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – DECRETO 17 aprile 2008

Ingegneri.info