MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - DECRETO 21 Marzo 2007 | Ingegneri.info

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – DECRETO 21 Marzo 2007

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - DECRETO 21 Marzo 2007 - Decreto recante recepimento della direttiva 2006/3/CE della Commissione, che adegua al progresso tecnico gli allegati I e II della direttiva 96/74/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, sulle denominazioni del settore tessile. (GU n. 123 del 29-5-2007 )

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

DECRETO 21 Marzo 2007

Decreto recante recepimento della direttiva 2006/3/CE della
Commissione, che adegua al progresso tecnico gli allegati I e II
della direttiva 96/74/CE del Parlamento europeo e del Consiglio,
sulle denominazioni del settore tessile.

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
Vista la direttiva 2006/3/CE della Commissione del 9 gennaio 2006
che adegua al progresso tecnico gli allegati I e II della direttiva
96/74/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle
denominazioni del settore tessile;
Vista la legge 16 aprile 1987, n. 183, recante coordinamento delle
politiche riguardanti l’appartenenza dell’Italia alle Comunita’
europee e adeguamento dell’ordinamento interno agli atti normativi
comunitari, ed in particolare l’art. 20 relativo agli adeguamenti
tecnici;
Visto il decreto legislativo 22 maggio 1999, n. 194, recante
attuazione della direttiva 96/74/CE relativa alle denominazioni del
settore tessile;

A d o t t a
il seguente decreto:

Art. 1.
Il decreto legislativo 22 maggio 1999, n. 194 e’ modificato come
segue:
a) nell’allegato I viene inserita la seguente riga 45:
| |Fibra formata dall’interazione, nel corso di due
| |o piu’ fasi distinte, di due o piu’
| |macromolecole lineari chimicamente distinte (di
| |cui nessuna supera l’85% in massa), contenente
| |gruppi estere come unita’ funzionale dominante
| |(almeno l’85%) che dopo opportuno trattamento,
| |se allungate sotto una forza di trazione fino al
| |raggiungere una volta e mezzo la lunghezza
| |iniziale, riprende rapidamente e sostanzialmente
| |tale lunghezza non appena cessa la forza di
45|Elastomultiestere|trazione.

Art. 2.
Il decreto legislativo 22 maggio 1999, n. 194 e’ modificato come
segue:
a) nell’allegato II viene inserita la seguente riga 45:
45 |Elastomultiestere |1,50
Il presente decreto e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana ed entra in vigore dalla data di pubblicazione.
Roma, 21 marzo 2007
Registrato alla Corte dei conti il 26 aprile 2007 Ministeri
economico-finanziari, registro n. 1, foglio n. 350
Il Ministro: Bersani

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – DECRETO 21 Marzo 2007

Ingegneri.info