Regione Emilia Romagna, Delibera G.R. 1° agosto 2016, n. 1240 (rifiuti, bonifica siti contaminati, ambiente) | Ingegneri.info

Regione Emilia Romagna, Delibera G.R. 1° agosto 2016, n. 1240 (rifiuti, bonifica siti contaminati, ambiente)

Linee guida per il funzionamento dei centri comunali per il riuso (B.U.R. 24 agosto 2016, n. 261)

(Omissis)
delibera:

per le ragioni in premessa che qui si intendono integralmente richiamate:
1. di approvare le “Linee guida per il funzionamento dei centri comunali per il riuso”, allegate alla presente deliberazione di cui costituiscono parte integrante e sostanziale;
2. di istituire presso il Servizio giuridico dell’ambiente, rifiuti, bonifica siti contaminati e servizi pubblici ambientali della Direzione generale cura del territorio e dell’ambiente dell’Emilia-Romagna l’Elenco regionale dei centri del riuso;
3. di inserire in fase di avvio nel suddetto Elenco i centri del riuso esistenti individuati con determinazione dirigenziale sulla base della ricognizione effettuata dalla Regione e che i centri esistenti che non rientrano tra quelli individuati nella ricognizione debbano richiedere l’iscrizione nell’Elenco regionale entro 60 giorni dalla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale Regionale della presente deliberazione;
4. di prevedere che i gestori dei nuovi centri del riuso siano tenuti a richiedere al Servizio giuridico dell’ambiente, rifiuti, bonifica siti contaminati e servizi pubblici ambientali l’iscrizione nell’Elenco regionale prima della loro entrata in funzione;
5. di prevedere che i gestori dei centri del riuso siano tenuti a comunicare annualmente al Servizio giuridico dell’ambiente, rifiuti, bonifica siti contaminati e servizi pubblici ambientali entro il 30 marzo dell’anno successivo a quello di riferimento, secondo le modalità che saranno definite dal Servizio stesso, le tipologie ed i quantitativi dei beni usati conferiti, presenti nel centro, consegnati agli utenti e avviati a recupero o smaltimento ovvero conferiti presso un centro di raccolta dei rifiuti urbani con le modalità definite dal Servizio stesso;
6. di disporre che i centri del riuso esistenti non conformi con le suddette linee guida debbano provvedere all’adeguamento entro un anno dalla pubblicazione delle stesse nel Bollettino Ufficiale Regionale;
7. di trasmettere la presente deliberazione ad Atersir e ad ANCI Emilia-Romagna;
8. di pubblicare integralmente il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.
(Omissis)
(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Regione Emilia Romagna, Delibera G.R. 1° agosto 2016, n. 1240 (rifiuti, bonifica siti contaminati, ambiente)

Ingegneri.info