Articoli contrassegnati da tag 'rifiuti'

rifiuti Archivi | Ingegneri.info
Terre e rocce da scavo: la stabilizzazione a calce e cemento nella nuova disciplina

Con l’entrata in vigore del Dpr 120/2017, la stabilizzazione a calce e cemento delle T&RS è ancora una normale pratica industriale o si tratta solo di attività di recupero rifiuti?

Terre e rocce da scavo: la stabilizzazione a calce e cemento nella nuova disciplina Ingegneri.info
rifiuti Archivi | Ingegneri.info
Terre e rocce da scavo: chiarimenti dal Ministero sulle matrici materiali di riporto

La Circolare prot. 15786/2017 oltre a fornire una lista di possibili situazioni con relative modalità di gestione, chiarisce che, per essere riutilizzate in situ, le matrici materiali di riporto non devono essere contaminate. Altrimenti va prima eliminata la fonte di contaminazione

Terre e rocce da scavo: chiarimenti dal Ministero sulle matrici materiali di riporto Ingegneri.info
rifiuti Archivi | Ingegneri.info
Terre e rocce da scavo: dal 22 agosto in vigore nuove regole

Il Dpr 120/2017 costituisce l’unico strumento normativo applicabile per consentire l’utilizzo, quali sottoprodotti e non rifiuti, delle terre e rocce da scavo provenienti sia dai piccoli sia dai grandi cantieri, inclusi quelli finalizzati a reti e infrastrutture

Terre e rocce da scavo: dal 22 agosto in vigore nuove regole Ingegneri.info
rifiuti Archivi | Ingegneri.info
“Decreto Sud” in Gazzetta: le novità per fare impresa nel Mezzogiorno

Dalle cd. ZES in aree portuali, all’utilizzo delle terre e degli immobili abbandonati, dallo sviluppo dell’imprenditoria giovanile, al supporto delle attività in crisi, fino alle novità sulla classificazione dei rifiuti: queste le leve di una strategia per lo sviluppo e la crescita dei territori meridionali che il Decreto Mezzogiorno rilancia.

“Decreto Sud” in Gazzetta: le novità per fare impresa nel Mezzogiorno Ingegneri.info
rifiuti Archivi | Ingegneri.info
SISTRI: proroghe confermate anche nella conversione del Milleproroghe

Approvato dalla Camera il Ddl di conversione in legge del “milleproroghe 2017” che conferma per il Sistri i differimenti per la durata del doppio regime degli adempimenti tradizionali e informatici e per le relative sanzioni

SISTRI: proroghe confermate anche nella conversione del Milleproroghe Ingegneri.info