Costruzioni: clima di fiducia ancora in crescita a settembre | Ingegneri.info

Costruzioni: clima di fiducia ancora in crescita a settembre

wpid-74_primopiano.jpg
image_pdf

Secondo l’inchiesta condotta dall’ISAE su un panel di circa 500 imprese, a settembre il clima di fiducia, considerato al netto dei fattori stagionali e calcolato in base 2000=100, recupera per il secondo mese consecutivo passando da 73,7 a 77,4 e attestandosi sul valore più elevato dal novembre 2008.  Tra le variabili componenti il clima di fiducia si evidenzia un marcato miglioramento nei giudizi sui  piani di costruzione mentre rimangono sostanzialmente stabili le prospettive sull’occupazione.

Peggiorano però i giudizi sull’attività di costruzione, mentre recuperano le aspettative sui piani di costruzione; il saldo delle previsioni sui prezzi praticati nel settore sale leggermente rimanendo, comunque, su valori storicamente bassi .

Sale leggermente il numero di imprese che trova ostacoli limitanti l’attività di costruzione (la relativa percentuale continua a rimanere decisamente superiore a quella di coloro che dichiarano di non trovarne); prevale l’insufficienza di domanda quale ostacolo principale allo svolgimento dell’attività seguita dalle condizioni climatiche sfavorevoli e dalla difficoltà a reperire manodopera .

Le previsioni sulla durata dell’attività assicurata, variabile rilevata trimestralmente, espressa in mesi e destagionalizzata, sono improntate ad un lieve ottimismo se confrontate con quelle del trimestre precedente.

Il miglioramento dell’indice generale è omogeneo a livello settoriale: sia nell’edilizia (comprendente l’edilizia residenziale e quella non residenziale) sia nel settore dell’ingegneria civile il clima è in miglioramento.

Copyright © - Riproduzione riservata
Costruzioni: clima di fiducia ancora in crescita a settembre Ingegneri.info