Siglato accordo ENEA-CEA per la ricerca di nuove tecnologie | Ingegneri.info

Siglato accordo ENEA-CEA per la ricerca di nuove tecnologie

wpid-260_saver.jpg
image_pdf

Enea – Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente – e l’agenzia atomica francese Cea hanno siglato lo scorso 22 luglio un accordo di cooperazione per la ricerca sull’energia nucleare e le rinnovabili. L’intesa, firmata dal presidente Luigi Paganetto e dall’amministratore delegato Bernard Bigot, comprende anche le tecnologie per l’ambiente, la scienza dei materiali, nanotecnologie e biotecnologie per l’energia.

L’accordo tra le due istituzioni di ricerca fa seguito a quello firmato lo scorso 24 febbraio dai governi di Italia e Francia e rappresenta una specificazione degli ambiti di collaborazione tecnico-scientifica per contribuire a sviluppare sinergie nei settori interessati, in risposta alle sfide energetiche dei prossimi decenni.

Enea e Cea concentreranno le loro competenze scientifiche per realizzare un “nucleare sostenibile” e per sviluppare le tecnologie richieste dai reattori nucleari di quarta generazione. Molteplici gli obiettivi dell’accordo: formare esperti di alto livello, creando le condizioni per la mobilità dei ricercatori; favorire lo sviluppo e la competitività dell’industria in materia di sicurezza e gestione dei rifiuti nucleari. Ma anche sviluppare reattori di quarta generazione, ricerche sui reattori veloci e sul ciclo del combustibile, elaborare posizioni comuni per orientare i programmi di ricerca europei e rafforzare la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie per le energie rinnovabili, al fine di abbassare i costi e favorire lo sviluppo tecnologico delle imprese.

Copyright © - Riproduzione riservata
Siglato accordo ENEA-CEA per la ricerca di nuove tecnologie Ingegneri.info