Storie di ingegneria: Vladimir Shukhov e la leggerezza dell'acciaio | Ingegneri.info

Storie di ingegneria: Vladimir Shukhov e la leggerezza dell’acciaio

wpid-370_vladimirshukhov.jpg
image_pdf

Vladimir Shukhov e la leggerezza dell’acciaio” è il terzo e-book gratuito di “Storie di ingegneria”, la collana editoriale che esplora la vita, le opere e l’eredità dei ‘padri’ della progettazione strutturale. Curata dall’ing. Fausto Giovannardi in collaborazione con lo studio Giovannardi & Rontini, la serie ci accompagnerà alla scoperta di alcuni personaggi chiave per l’ingegneria moderna, da Edgardo Contini a Eladio Dieste, da Gustavo Colonnetti a Arturo Danusso, fino a Félix Candela e a molti altri ancora. Un viaggio attraverso dati biografici, disegni e bozze di progetti, testimonianze, ricordi e materiale fotografico inedito, pubblicato anche grazie alla preziosa collaborazione con i familiari dei protagonisti.

Nato nel 1853 a Grajvoron e scomparso nel 1939 a Mosca, Shukhov è non soltanto considerato uno dei più grandi progettisti russi, ma anche un autentico innovatore della progettazione strutturale, in particolare nell’uso dell’acciaio. Celebre per le sue torri (compresa quella che porta il suo nome e che nacque come antenna radio per volontà di Lenin), Shukhov può essere considerato un pioniere ante-litteram nell’uso dei gusci reticolari non solo come copertura dell’edificio ma come elemento strutturale stesso. Un’influenza che è ben riscontrabile nell’architettura contemporanea e nei progetti di grandi architetti viventi, da Calatrava a Richard Rogers, dallo Studio Fuksas a Renzo Piano.

L’e-book è scaricabile gratuitamente a questo link.

Di seguito, anche i link per scaricare gli altri e-book della collana: “Arturo Danusso e l’onere delle prove” e “Gustavo Colonnetti e l’ingegneria civile in Italia”.

Chi è Fausto Giovannardi

Nato sull’appennino tra Firenze e Bologna, dove si ostina a vivere tuttora, Giovannardi si è laureato in ingegneria civile edile strutture a Firenze nel 1977, con una tesi sul preconsolidamento degli edifici in zona sismica e nello stesso anno ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della professione. Dopo una prima esperienza presso l’Università degli studi di Firenze, ha lavorato per il Comune di Firenzuola e la Comunità Montana del Mugello, ed ha poi assunto la direzione dell’Ufficio tecnico del Comune di Borgo San Lorenzo, occupandosi sia di edilizia pubblica che privata e dell’urbanistica. Nel 1982 ha scelto la libera professione fondando lo Studio Giovannardi e Rontini.
Oltre a specifiche competenze nel campo dell’ingegneria sismica e delle strutture (socio Anidis, Aicap, Anit, Glis) e della Pa, è tecnico competente antincendio e della sicurezza. Dal maggio 2001 è iscritto nell’elenco dei periti della camera arbitrale presso l’Autorità per la vigilanza sui Ll.Pp.
Ha svolto più volte il compito di Ctu per Tribunali nonché consulenze strutturali per la Sovrintendenza ai beni architettonici ed ambientali di Firenze e dal Febbraio 2000 è stato consulente tecnico dell’Ater di Firenze per le verifiche di stabilità degli edifici di proprietà dell’Ente stesso per la zona del Mugello.
Socio del Collegio degli Ingegneri della Toscana, è stato membro della Commissione notule presso l’Ordine degli ingegneri di Firenze e per un breve periodo consigliere provinciale del Sindacato nazionale ingegneri e architetti.
Svolge costantemente, in parallelo al lavoro professionale, attività di studio e aggiornamento nel campo dell’ingegneria civile, con particolare riferimento ai metodi Fem, al calcolo del cemento armato agli stati limite, alla progettazione strutturale con gli Eurocodici, al comportamento sismico del patrimonio edilizio nei centri storici, all’impiego dell’acciaio negli interventi di recupero e ristrutturazione degli edifici nei centri storici, all’isolamento sismico degli edifici.
Dal n.2 aprile-giugno 2008 cura la copertina della rivista ProgettandoIng (Nerbini Editore Firenze) ed alla fine del 2010 ne è entrato nel comitato editoriale. Dal 2009 ha fatto parte del comitato editoriale della rivista Ingegneria Sismica (Patron Editore Bologna) con la responsabilità della rubrica Note Tecniche, per diventarne poi, dal n. 1/2010, in occasione del 25° anno di pubblicazione, il Direttore responsabile.

Copyright © - Riproduzione riservata
Storie di ingegneria: Vladimir Shukhov e la leggerezza dell’acciaio Ingegneri.info